La storia di Lovemore

Lovemore ha nove anni e abita in Zambia. Da quando ha un anno non può più vedere perchè ha la cataratta a tutti e due gli occhi.

Puoi immaginare che cosa vuol dire per un bimbo vivere al buio?

Questo è quello che succede a Lovemore. Lui ha nove anni e vive in Zambia. Da quando ha un anno ha la cataratta ad entrambi gli occhi. Lovemore vive in un buio spaventoso a causa di questa terribile malattia che è la principale causa di cecità nel mondo.

Lovemore è un bambino infelice che ha passato tutta la sua vita senza sapere cosa voglia dire giocare, ridere e pensare ad un futuro lontano dal buio in cui è costretto a vivere.

Lovemore vive in un piccolo villaggio alla periferia di Petauke in Zambia. A differenza di alcuni dei villaggi ben tenuti, questo è in rovina e mancano le strutture igieniche e idriche di base.

Lovemore vive qui con sua nonna Iredy. Nella loro piccola casa é sempre seduto immobile e silenzioso: succhiude sempre gli occhi e se li copre dalla luce del sole, senza parlare con nessuno.

Sua zia Mary racconta che Lovemore ha la cataratta a tutti e due gli occhi da quando era molto piccolo. I suoi genitori e fratelli vivono ad un paio d’ore al di là del confine in Mozambico, dove suo padre è nato.

I genitori di Lovemore sanno che il figlio ha problemi agli occhi, ma non hanno i soldi per portarlo da un dottore per le cure necessarie. Per poter tornare a vedere gli serve un'operazione urgente.

Iredy racconta che la vita del suo nipotino non è facile: cammina soltanto nello spazio che conosce bene e non può mai uscire da solo dal cancello di casa sua. Non può andare a scuola e gioca solo con gli amici che vanno a trovarlo a casa.

La vita al villaggio è difficile. Iredy vive da sola e si prende cura di Lovemore a tempo pieno, il che significava che non può più lavorare per provvedere alla sua grande famiglia.

La zia Mary continua a raccontare che Lovemore non frequenta più la scuola perchè non riesce a vedere cosa c’è scritto sulla lavagna. La scuola ha consigliato alla famiglia di riportare Lovemore solo quando sarà in grado di vedere.

In Zambia sfortunatamente ci sono solo due chirurghi in grado di eseguire operazioni di cataratta infantile e lavorano negli ospedali della capitale Lusaka che si trova a sei ore di auto dal villaggio dove abitano Lovemore e sua nonna.

Quella di Lovemore è una vita senza futuro e senza speranza, ma però grazie a te ora può cambiare.

Scopri qui sotto quanto puoi essere importante per lui.

Cambia il destino di Lovemore

DONA ORA