DONA ORA

Scegli di fare testamento a favore di Sightsavers

E nei miei occhi ci sarai tu.

Un bimbo in primo piano guarda davanti a sè

Contattaci

Per ricevere tutte le informazioni contatta Sightsavers Italia.

Telefono 02 8738 0935
italia@sightsavers.org

Fare testamento è un gesto semplice e importante. E’ una promessa di vita. E’ la tua lettera al futuro.

Perché in tutto ciò che lasciamo c’è la nostra eredità piena, pienissima di vita. Le nostre scelte, i nostri ricordi, i nostri piccoli e grandi investimenti, le fatiche e le soddisfazioni.

Siamo noi stessi l’eredità più grande che lasciamo al mondo, con le scelte che hanno segnato il nostro cammino, con i gesti che hanno cambiato il destino di qualcuno, con la nostra capacità di dare un senso alla nostra esistenza che non si ferma qui, su questa piccola e tonda terra.

Scrivere le proprie disposizioni testamentarie significa essere artefici del proprio destino oggi, domani e per sempre. Affinché la nostra eredità non sia qualcosa da “lasciare e basta” ma un segno perenne che indica il cammino, un ricordo che costruisce un nuovo futuro, capace di parlare ancora una volta e per sempre di noi.

 

Scegli quanto bene vuoi lasciare in dono

Il viso di una donna sorridente di cui una mano nasconde l'occhio sinistro.

Ad esempio, puoi far operare di trichiasi 300 mamme in Sierra Leone con un lascito di €4.500. Smetteranno di soffrire e potranno tornare a occuparsi dei loro bambini.

Una bambina viene sottoposta ad una visita oculistica da una dottoressa

Oppure, puoi assicurare le visite agli occhi in 100 scuole del Pakistan donando €5.500. I bambini con problemi di vista potranno essere individuati e successivamente curati.

Due bambine sorridenti si abbracciano

Ancora, puoi mandare a scuola 15 bambini ciechi o ipovedenti in Senegal donando €5.500. Potranno avere le stesse opportunità dei bambini vedenti e sperare in un futuro.

Fare testamento è semplice

Ricorda che...

Il testamento può essere modificato o revocato in ogni momento. L'ultimo testamento redatto è quello valido

È comune pensare che il testamento sia un atto riservato solo a chi possiede un grande patrimonio. In realtà fare testamento è un gesto semplice e alla portata di tutti. Fare testamento è importante perché consente di disporre dei propri beni secondo le proprie volontà e anche perché afferma la libertà di scelta e definisce la destinazione dei beni in maniera inequivocabile.

Il testamento olografo

Il testamento olografo può essere scritto da ognuno di noi, senza doversi avvalere della consulenza del notaio. Basta rispettare alcune semplici regole:

  1. Deve essere scritto a mano
  2. Deve riportare la firma del testatore
  3. Deve riportare la data di stesura
  4. Deve rispettare le quote di legittima

Esempio di testamento olografo

Il testamento pubblico

Il testamento pubblico prevede che il testatore, in presenza di due testimoni, dichiari le proprie volontà al notaio, il quale provvede a riportarle per iscritto e a verificarne legalmente la legittimità. Sarà il notaio stesso a darne lettura agli eredi. Il testamento pubblico viene conservato nello studio del notaio.

Il testamento segreto

Il testamento segreto può essere redatto a mano dal testatore: in questo caso va apposta la firma alla fine delle disposizioni. Se invece il testamento è redatto con mezzi meccanici o da un’altra persona, dovrà essere firmato dal testatore su ciascun foglio. Il testamento segreto dovrà essere sigillato in una busta e consegnato al notaio alla presenza di due testimoni.

Raphael age 2 from Uganda, who suffers from cataracts.

Ho ricevuto in eredità la luce!

Raphael ha due anni e mezzo e vive in Uganda. Il piccolo è stato colpito dalla cataratta e la sua vista è andata peggiorando di giorno in giorno.
Con l’intervento di Sightsavers, Raphael è stato operato e oggi ha completamente recuperato la vista…. adesso può ricominciare a vivere!

Leggi la sua storia

I tuoi cari sono tutelati

La legge italiana tutela la famiglia riservando una quota dei beni (quota di riserva o di legittima) agli eredi legittimari. Questi ultimi sono il coniuge, i figli (legittimi, naturali a cui sono equiparati i legittimati e gli adottivi) e gli ascendenti legittimi (solo in assenza di figli).

Solo chi non ha eredi può disporre liberamente dell’intero patrimonio per testamento e nominare eventualmente Sightsavers erede universale. In presenza di legittimari quindi, il testatore può disporre solo della quota disponibile che varia in funzione del tipo e del numero degli stessi.

Qualora il testamento leda i diritti dei legittimari, le disposizioni eccedenti la quota disponibile saranno soggette a riduzione nei limiti della quota medesima.

Vuoi saperne di più su lasciti e testamenti?