DONA ORA
Sightsavers Reports

"La scuola mi ha cambiato la vita!"

ottobre 2016
La storia di Jenneh

Conoscere qualcuno a cui la possibilità di andare a scuola ha permesso di rendersi conto del proprio potenziale è davvero straordinario!

Jenneh ha 13 anni e vive in Sierra Leone. Quando l’abbiamo incontrata, era molto vivace e sicura di sé e il preside della sua scuola era raggiante e orgoglioso dei suoi progressi.

Jenneh è cieca e la scuola ha fatto un’enorme differenza nella sua vita. Ha imparato a leggere e scrivere in Braille, a muoversi autonomamente e ha tanti amici.

La sua lezione preferita, o come dice lei teneramente “la mia materia adorata”, è scienze sociali. “Vado bene a scuola,” ci racconta. “Quando l’insegnante fa delle domande io mi alzo in piedi e rispondo. Gli insegnanti mi apprezzano per questo, perché studio e sono brava.”

Jenneh standing outside her classroom.

“Loro mi vogliono bene e io voglio bene a loro!”

In realtà Jenneh è molto più che brava: prende sempre i voti migliori e la sua insegnante ci racconta che alcuni compagni di classe copiano da lei!

Da grande Jenneh vorrebbe a sua volta diventare insegnante e noi non abbiamo alcun dubbio che sarà bravissima.

Ricevere un’istruzione per lei significa poter avere speranza nel futuro.

Potrà avere una carriera, un proprio reddito e mantenersi da sola e, grazie ai suoi insegnanti, avrà la consapevolezza di poter raggiungere gli obiettivi che sceglierà.

Jenneh ci dimostra quanto l’istruzione sia importante per un bambino disabile.

 

Jenneh raises her hand in class to answer a question.

Ha imparato a leggere e scrivere in Braille

Purtroppo ancora oggi nei paesi più poveri sono pochissimi i bambini disabili che possono andare a scuola e questo si traduce in una gravissima perdita di opportunità e capacità sia per i bambini stessi sia per le comunità a cui appartengono.

Sightsavers, grazie all’aiuto dei suoi sostenitori, lavora affinché in questi paesi siano introdotti programmi di istruzione inclusiva, formando insegnanti, distribuendo libri in Braille, sensibilizzando la popolazione e le istituzioni.

Aiutare questi bambini ad integrarsi nella scuola è possibile: bastano 35 euro per comprare tre libri in Braille.

Cambia per sempre la vita di un bambino cieco, regalagli oggi un futuro pieno di speranza! DONA ORA

Jenneh smiling in her classroom.

Ricevere un’istruzione per Jenneh significa poter avere speranza nel futuro.

Jenneh smiling in her classroom.

Vuoi saperne di più sul nostro lavoro?

Diritti dei disabili

Leggi altre storie di speranza

Two young girls sitting together and smiling.

La storia di Seynabou

Quando aveva circa due anni, i genitori di Seynabou si accorsero che aveva un problema alla vista. Oggi grazie a voi va a scuola e ha un futuro davanti a sè.

giugno 2019
A man smiles, wearing a yellow Sightsavers tshirt.

La storia di Givemore

Givemore, infermiere dello Zimbabwe, si reca nei villaggi più remoti per salvare i bimbi, le mamme, i papà dal tracoma e si assicura che tutti vengano curati.

giugno 2019
Sightsavers stories

La storia di Zuhura

Zuhura è una bella bimba di sei anni della Tanzania. A causa del tracoma, gli occhi le fanno tanto male, prudono e la luce le da fastidio, ma grazie a voi è stata curata.

giugno 2019