DONA ORA
Sightsavers Reports

Alyiu, il chirurgo "ballerino" che lotta per sconfiggere il tracoma

gennaio 2017
Un uomo con una polo bianca e verde e con una torcia sulla fronte.

Aliyu è un medico chirurgo che collabora con Sightsavers da 10 anni in Nigeria ed è specializzato nella cura del tracoma e nelle operazioni di trichiasi.

Lo chiamano “il chirurgo ballerino” perchè canta, balla e gioca con i bambini, che lo seguono affascinati e felici.

Riesce a fare in modo che le visite agli occhi sembrino una festa! I bambini si mettono in fila volentieri e aspettano che lui li visiti, alcuni addirittura corrono a cercarne altri che sanno che hanno problemi agli occhi e li portano da lui.

“Le persone colpite da questa malattia non riescono ad aprire gli occhi. Non sono in grado di coltivare la terra o di andare al mercato a vendere i loro prodotti. E anche quando riescono ad andarci, alcune persone non si avvicinano a comprare perchè vedono che hanno gli occhi malati. Ma dopo l’operazione si guarisce e si può lavorare, procurarsi da mangiare, fare qualunque cosa. Grazie alla lotta contro il tracoma l’economia del paese migliorerà”.

Un uomo sorridente vestito di bianco in un villaggio con capanne di paglia è circondato da bambini

La causa principale dell’infezione è la mancanza di igiene

“Qui da noi si dice che chi è molto sporco è molto forte. Dobbiamo lottare per cambiare queste convinzioni nelle persone. Quando le condizioni igieniche miglioreranno ci sarà una riduzione della malattia. Ora curiamo con l’antibiotico chi è colpito dall’infezione e operiamo chi è già allo stadio della trichiasi.

“Prima che Sightsavers arrivasse qui moltissime persone avevano bisogno dell’intervento chirurgico. Lavoravamo dalla mattina alla notte e ricordo che una volta ho operato più di 50 persone in un solo giorno. Operavo, dormivo sul letto operatorio e continuavo il giorno seguente. Ma ora le persone con la trichiasi sono diminuite.”

Ophthalmic nurse and lead surgeon, Aliyu A-Umar dances with children in Basansan, Kware.

"Tante persone non sanno che queste malattie possono essere curate"

Aliyu continua a lavorare molto dal lunedì al venerdì e trascorre anche il suo tempo libero nel fine settimana andando a proprie spese di villaggio in villaggio per sensibilizzare la popolazione sugli ospedali e sui servizi sanitari per gli occhi.

“Ci sono ignoranza e povertà. Ignoranza nel senso che tante persone non sanno che queste malattie possono essere curate. E povertà, perchè quando si parla loro degli ospedali, pensano che si debba pagare per le cure e preferiscono rimanere a casa. Noi li informiamo che è tutto gratuito e li invitiamo ad andare nel centro sanitario più vicino. E vediamo che ci vanno: funziona!”

Ecco la ragione per cui lui si impegna così tanto: “Se qualcuno che viene da fuori, come Sightsavers, che non è neanche del nostro paese, può venire qui, darci la formazione necessaria per curare queste malattie e tutto ciò di cui abbiamo bisogno per lavorare, anche noi dobbiamo contribuire facendo la nostra parte, così questo programma potrà avere successo. E’ la nostra gente che stiamo aiutando, perciò perché dovrei esitare?

“Ovunque io vada le persone mi chiamano per nome e mi ringraziano: già questo è sufficiente per me. Sono sempre felice di avere un impatto positivo sulla vita di altre persone”.

Ophthalmic nurse and lead surgeon, Aliyu A-Umar examines trachoma patient Abdu Ibrahim in Basansan, Kware.

Tutti si fidano di lui e proprio questa fiducia è alla base del successo del programma.

Anche gli adulti lo amano: sebbene sia un territorio molto ampio, sembra che conosca tutti personalmente.

Ovunque vada, si ferma continuamente per stringere mani e fare visite agli occhi, con la sua torcia sempre pronta. Nessuno lo respinge: tutti si fidano di lui e proprio questa fiducia è alla base del successo di questo programma. Quando lui parla, le persone lo ascoltano.

Quando il tracoma sarà finalmente sconfitto in questo paese, non c’è alcun dubbio che Aliyu avrà dato un contributo molto importante.

Ophthalmic nurse and lead surgeon, Aliyu A-Umar dances with children in Basansan, Kware.

“Non si può essere felici quando si vede qualcuno che soffre.”

Ophthalmic nurse and lead surgeon, Aliyu A-Umar dances with children in Basansan, Kware.

Tu puoi cambiare per sempre la vita di un bambino

DONA ORA
Primo piano di Mamauda
Sightsavers stories

La storia di Mamauda

Mamauda è un volontario per la distribuzione dei farmaci contro la cecità dei fiumi. Una volta era malato anche lui, ma ora vuole prendersi cura degli altri.

luglio 2019
Two young girls sitting together and smiling.

La storia di Seynabou

Quando aveva circa due anni, i genitori di Seynabou si accorsero che aveva un problema alla vista. Oggi grazie a voi va a scuola e ha un futuro davanti a sè.

giugno 2019
A man smiles, wearing a yellow Sightsavers tshirt.

La storia di Givemore

Givemore, infermiere dello Zimbabwe, si reca nei villaggi più remoti per salvare i bimbi, le mamme, i papà dal tracoma e si assicura che tutti vengano curati.

giugno 2019