DONA ORA
Sightsavers Reports

Dal buio alla luce

Grazie a voi Fatuma è tornata a vivere.

Fatuma aveva la trichiasi all’occhio sinistro che era sempre dolente e semichiuso. Una condizione di sofferenza che le rendeva la vita un inferno.

Ci ha raccontato con tristezza: “Sono circa 6 anni che ho problemi agli occhi. Mi sembra che ci sia sempre qualcosa dentro ed è molto doloroso. Non riesco a vedere dal mio occhio sinistro. Con il caldo i miei occhi sembrano in fiamme”. Fatuma non è più stata in grado di fare nulla e ha dovuto fare affidamento sulla sua famiglia, il che ha comportato un ulteriore problema finanziario per loro. Per questo motivo Fatuma poteva permettersi di mangiare solo un pasto al giorno.  “Il dolore è diventato parte della mia vita e sono preoccupata di diventare cieca.”

Una preoccupazione che è scomparsa quando Fatuma ha incontrato un nostro operatore sul campo formato grazie alla vostra generosità, che le ha detto che era possibile operarla gratuitamente. “Non potevo permettermi di andare in una clinica da sola. Sono così riconoscente a Sightsavers! Molte persone hanno bisogno di aiuto, sono così fortunata che voi mi abbiate aiutato.” Il giorno dell’operazione hanno scoperto che quattro ciglia erano bloccate nel bulbo oculare e c’erano molte cicatrici sulla cornea. L’intervento chirurgico è stato sorprendentemente rapido, se lo si paragona all’immenso impatto che ha recuperare la vista sulla vita di chi soffre. 

Quando le vengono tolte le bende Fatuma è felice di non soffrire più e la costante sensazione di spilli che le pungevano i suoi occhi è scomparsa: “Grazie, grazie, grazie!” dice.

Pochi giorni dopo l’intervento Fatuma è una donna completamente diversa: la sua vista è molto migliorata e ora può camminare da sola per strada senza difficoltà. Sembra molto più indipendente e riesce a fare le faccende domestiche, tornando ad essere di aiuto alla sua famiglia. “Non sento più dolore: la mia vista è migliorata molto e riesco a riconoscere una persona quando si avvicina a me. Sarò riconoscente per sempre per l’intervento chirurgico . Non c’è niente che io possa fare per ripagarvi, ma voglio che sappiate che vi sono tanto tanto grata”.

Questo significa essere sempre vicino a chi soffre con il progetto Ferma il tracoma per sempre che rappresenta speranza per migliaia di bambini, mamme e papà, intere comunità che possono salvarsi dalla malattia e dalla sofferenza.

"Non c'è niente che io possa fare per ripagarvi"

“Grazie, grazie, grazie!"

Scopri il nostro progetto per sconfiggere il tracoma

Ferma il tracoma per sempre

Altre storie di speranza

A surgeon dressed in scrubs prepares for theatre
Sightsavers Reports

La storia di Elizabeth

Dieci anni fa la contea del Turkana in Kenya aveva un'altissima presenza di tracoma. Ora grazie a operatori sanitari come Elizabeth il numero di casi è crollato.

Primo piano di Samson.
Sightsavers Reports

La storia di Samson

Samson è oculista nel distretto di Turkana in Kenya: grazie al suo incredibile impegno, migliaia di persone non rischiano di perdere la vista a causa del tracoma.

Sightsavers Reports

La storia di Aliou

Aliou ha sette anni e vive in Senegal. Ha gravi problemi alla vista, ma grazie al cuore generoso di voi donatori il suo sogno di andare a scuola è stato esaudito.