DONA ORA

Combattiamo la cecità e lavoriamo per i diritti delle persone con disabilità

Il 75% della cecità si può prevenire o curare

Scopri come aiutarci
Lubasi in primo piano con le mosche sugli occhi.

Ci hai visto in TV?

Tu puoi salvare un bambino dalla cecità e cambiare per sempre la sua vita!

Scopri come puoi aiutare

Scopri come fare la tua donazione

Scegli come donare
Primo piano di una bambina.

Ti lascio la luce

C’è un percorso d’amore che solo tu puoi scegliere di fare. Scrivi la tua lettera al futuro con un lascito

La strada da percorrere

Lavoriamo in oltre 30 paesi

Lavoriamo in collaborazione con le comunità locali, i governi e altre organizzazioni per prevenire la cecità evitabile in alcuni dei paesi più poveri del mondo.

Tra le attività che svolgiamo in questi paesi, distribuiamo farmaci per prevenire le malattie che portano alla cecità, realizziamo operazioni e visite agli occhi, rafforziamo i sistemi sanitari e diamo voce alle persone con disabilità.

I nostri principali uffici si trovano in Italia, Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti ed Emirati Arabi Uniti, e abbiamo inoltre uffici regionali in Senegal, Kenya e India.

Scopri di più su dove lavoriamo.

La tua donazione può salvare un bambino dalla cecità

DONA ORA

Come facciamo la differenza

L'infermiere Seraju visita gli occhi di tanti bambini.
Sightsavers Reports

Tu, nato per salvare!

Suraju è un infermiere della Nigeria. Lui porta nei villaggi più sperduti le medicine per salvare tanti bimbi dal tracoma. Aiutalo oggi, tu sei nato per salvare!

Handwashing
sightsavers_news
News /

COVID-19: il messaggio dal nostro Direttore Generale, Caroline Harper

"Sightsavers desidera rassicurare i sostenitori che stiamo facendo tutto ciò che possiamo per proteggere il nostro staff e le comunità nei Paesi in cui lavoriamo"

marzo 2020
primo piano di Yoro.
Sightsavers Reports

La storia di Yoro

Yoro è un papà che ha lottato affinchè il figlio Aliou con problemi alla vista potesse andare a scuola. Per la Festa del Papà, sostieni i papà speciali come lui.

Rimani aggiornato