DONA ORA

Ferma il tracoma per sempre

Il nostro straordinario progetto per cancellare il tracoma entro il 2025 da tutti i paesi colpiti da questo flagello. Con le visite, gli antibiotici, le operazioni agli occhi e l'accesso all'acqua pulita.

Una bambina piange disperata tra le braccia del suo papà.

A Natale ferma il tracoma per sempre

DONA ORA

Un progetto straordinario

Ferma il tracoma per sempre ha l’obiettivo di cancellare il tracoma entro il 2025, salvando milioni di persone dall’incubo della cecità. Grazie al vostro aiuto.

Il successo del progetto sarà qualcosa di unico nella storia dell’umanità. E sarà possibile solo grazie all’aiuto di voi donatori in tutto il mondo.

Ferma il tracoma per sempre ha l’obiettivo di cancellare il tracoma da tutti i paesi colpiti da questo flagello grazie a:

  • visite agli occhi nelle aree più sperdute
  • distribuzione degli antibiotici per fermare l’infezione
  • operazioni per i casi più gravi di tracoma avanzato
  • accesso all’acqua pulita e alle informazioni sull’igiene personale per prevenire la diffusione dell’infezione

Aderisci anche tu a questo straordinario progetto, la tua donazione è fondamentale per porre termine al tracoma. Tu puoi cambiare per sempre la storia dell’umanità, e portare la salvezza ai bambini, alle mamme, ai papà che rischiano di perdere la vista.

Bambini malati di tracoma e sporchi di polvere guardano davanti a se.

Un nemico da combattere

Il progetto nasce per portare speranza, salute e vista alle persone più povere e dimenticate dell’Africa, destinate a diventare cieche tra atroci sofferenze a causa del tracoma, un’infezione terribile agli occhi che bisogna fermare al più presto.

Che cos'è il tracoma
157 milioni
di persone rischiano ogni giorno di contrarre il tracoma
2 milioni
di persone ne soffrono e il loro dolore è atroce
43 paesi
ne sono colpiti, la maggior parte dei quali sono in Africa

A Natale ferma il tracoma

Una bambina piange tra le braccia della sua mamma.

Un Natale al buio per Nalukena

Nalukena è una bimba di due anni dello Zambia. Ha il tracoma fin dalla nascita e per lei guardare il mondo è impossibile perchè ad ogni battito di ciglia sente un male tremendo. Questo Natale ferma il tracoma per sempre e salva Nalukena da un dolore terribile.

Salva Nalukena dalla cecità

Diventa un Angelo del Tracoma

Due bambini sporchi e impolverati si abbracciano.

Scrivi il tuo nome tra i nostri Angeli

Entra nel gruppo dei nostri Angeli del Tracoma, un impegno che verrà simboleggiato da una tessera personalizzata che testimonierà la tua presenza in un progetto che farà storia.

Scopri come

I bambini dimenticati

Sono i bambini affetti da tracoma, una delle malattie tropicali neglette, dimenticate. Si tratta di un’infezione batterica che provoca cicatrici all’interno delle palpebre e si trasmette tramite le mosche e da persona a persona per contatto e l’uso comune di acqua e asciugamani.

Il tracoma è un”infezione che da noi in Italia è stata completamente debellata, ma nelle zone più povere dell’Africa invece colpisce migliaia di persone ogni giorno che sono destinate a diventare cieche tra terribili tormenti.

Vedere tutti questi bambini, mamme e papà soffrire con gli occhi che bruciano, lacrime che scottano e una perenne sensazione di sabbia che è come se graffiasse la superficie dell’occhio è uno spettacolo angosciante.
A causa del dolore tanti hanno paura anche solo di aprire gli occhi.

Nessuno merita una sofferenza del genere.
I bambini men che meno.

Dei bambini affetti dal tracoma aspettano in fila guardando davanti a loro.
Una mamma con il tracoma tiene in braccio il suo bambino.

Come si cura il tracoma?

A child in Senegal holds Zithromax tablets in his hand.

Antibiotici

Le compresse di Zithromax®, donate dalla compagnia farmaceutica Pfizer, vengono utilizzate per curare l'infezione del tracoma. La cura viene di solito ripetuta ogni anno per tre o più anni.

Un dottore opera una paziente sul lettino della sala operatoria.

Chirurgia

A causa dell’infezione, le ciglia si rivoltano all’interno dell’occhio. Nei casi più gravi, è necessario l’intervento chirurgico per impedire che queste graffino la superficie dell’occhio, e fermare il ciclo di ripetute infezioni.

Un ragazzo si lava la faccia per proteggersi dall'infezione del tracoma.

Pulizia e igiene

Le comunità sono incoraggiate a cambiare i comportamenti che possano metterle a rischio di contrarre il tracoma e vengono educate all’importanza della pulizia del viso, dell’igiene e dei servizi igienici.

Entra anche tu nella storia

Il nostro CEO Caroline Harper sta parlando sul palcoscenico del TED e tiene in mano un lungo bastone.

Scopri il nostro "Audacious Project" per eliminare il tracoma

Ferma il tracoma per sempre è stato scelto insieme ad altri 6 dal TED nell’ambito dell’iniziativa Audacious Project per cambiare il mondo, che ha già raccolto l’autorevole sostegno di grandi filantropi tra cui Bill Gates e Richard Branson.

Scopri di più

Aderisci al progetto e ferma il tracoma per sempre

DONA ORA