DONA ORA
Sightsavers Reports

Il vostro aiuto per Zuwaira durante la pandemia

zwaira allatta il suo bambino

Voi donatori, anche in difficili tempi come questi dove tutto il mondo si è fermato a causa della pandemia, avete continuato a dare speranza a chi l’aveva perduta, come Zuwaira.

Zuwaira Saleh è una donna di 35 anni della Nigeria che ha ricevuto il vostro aiuto anche in questo periodo drammatico per tutti.

Fin da giovane ha avuto gravi problemi agli occhi a causa dello stadio più avanzato del tracoma, la trichiasi.

I suoi occhi la tormentavano in continuazione, le facevano un male terribile e li strofinava continuamente: peggiorava così il loro stato rendendola sempre meno autonoma.

"Di giorno mi sembra che ci sia un grande buco davanti a me"

“Posso fare bene il mio lavoro di notte perché vedo chiaramente ma durante il giorno, ogni volta che cammino mi sembra sempre che ci sia un grande buco davanti a me”, racconta con angoscia. “Altre donne, le mie amiche, mi assistono nell’andare a cerimonie e altri raduni. Ogni volta che ho del lavoro da fare come andare a prendere l’acqua, sono sempre preoccupata. Non ho altri problemi, la condizione degli occhi è il mio unico problema. Non so cosa l’abbia causato, alcuni dicono che sia causato da demoni neri o dalla lebbra. Non sapevo che si potesse curare”.

Sì, si può curare grazie alla generosità di voi donatori. Sempre capaci di creare salvezza e felicità. In ogni condizione.

 

zwaira aspetta di rimuovere le bende dopo l'operazione

Il tracoma si può curare grazie a voi!

“Sono stata molto felice quando ho saputo che sarei stata operata grazie a Sightsavers. Non ho paura, capisco tutto. Mi piacerebbe vedere tutto chiaramente dopo l’intervento, sarei molto grata a Dio”.

Nonostante le difficoltà del periodo, Zuwaira è stata operata gratuitamente con successo. Ancora una volta voi donatori avete salvato la vista e la vita di chi soffre donando una nuova esistenza.

“Mi sento molto bene dopo l’intervento, posso vedere” dice Zuwaira con un sorriso che racconta tutta la sua felicità. “Prima non potevo alzare gli occhi ma ora posso farlo e posso vedere. Quando torno a casa mi piacerebbe vedere mio marito e i miei figli e mi piacerebbe continuare la mia attività di vendita di torte. Il mio obiettivo è continuare a essere indipendente. Sono molto grata e riconoscente e che Dio vi benedica per tutto questo”.

Gratitudine che va a voi donatori che anche nel 2020 non vi siete fermati.

zwaira saluta dall'uscio di casa

"Il mio obiettivo è continuare a essere indipendente. Sono molto grata e riconoscente."

zwaira saluta dall'uscio di casa

Cambia una vita per sempre

Vorrei fare una donazione
una tantum
di:

per salvare dal tracoma 120 bambini come Chabota

per far operare una donna come Zuwaira allo stadio avanzato del tracoma

per far operare un bambino di cataratta

€0
€0
Seleziona il metodo di pagamento
shamima tiene in braccio sua figlia
Sightsavers Reports

La storia di Shamima

Shamima ha vent'anni e vive in Bangladesh con la sua famiglia. Oggi finalmente è libera dalla cataratta e sorride di nuovo alla vita grazie a voi.

chabota con sua madre e sua sorella
Sightsavers Reports

La storia di Chabota

Chabota ha solo 2 anni e ha già sofferto a causa del tracoma. Grazie a voi è tornato a sorridere, a giocare e ad immaginare un futuro pieno di luce e speranza!

theresia sorride al chirurgo dopo l'operazione
Sightsavers Reports

La storia di Theresia

Theresia è una mamma di 5 figli che viene dalla lontana Tanzania. Grazie a voi donatori ha sconfitto il tracoma e la sua vita è cambiata per sempre.