DONA ORA

Victor, il vostro uomo sul campo

victor sorride durante una sessione di distribuzione dei medicinali

I nostri volontari che operano sul campo sono persone speciali che pensano al bene degli altri e si sacrificano per salvare vite.

Grazie a voi donatori che avete permesso la loro formazione, ogni giorno migliaia di bambini, mamme e papà vengono salvati dalla cecità.

Victor Scott è uno di loro, un infaticabile amico delle comunità che porta a tutti informazioni sulla cecità dei fiumi e le medicine per prevenirla.

Tutto è iniziato grazie a voi

“Sono Victor Scott, ho 39 anni e distribuisco i medicinali come volontario per la comunità di Bono, in Liberia. Amo la mia gente e mi è sempre piaciuto fare volontariato. Conosco bene l’importanza della medicina, ecco perché non voglio che qualcuno rimanga indietro.”

Tutto è iniziato grazie a voi che gli avete permesso di essere formato.

“Mi hanno formato e mi hanno spiegato l’importanza di questa medicina. Mi hanno insegnato a cosa serve, spieghiamo alle persone di quale malattia si tratta e che il medicinale che diamo loro può curarla.”

Victor è molto orgoglioso del suo lavoro ed è consapevole dell’importanza delle sue fatiche nella vita delle persone del suo paese.

“Il mio lavoro è importante per salvare vite umane. Sto facendo questo lavoro in modo che le persone non diventino cieche.”

 

dopo la misurazione victor distribuisce

E' fondamentale che nessuno rimanga indietro.

La giornata di Victor inizia molto presto alla mattina e finisce quando ha visitato l’ultima persona, qualunque ora sia.

“Quando ricevo le medicine da distribuire raggiungo le comunità e convoco il capo, i leader dei giovani e le autorità. Spiego loro che stiamo per iniziare la distribuzione dei farmaci in quel momento e quanto sia importante il nostro lavoro.”

Per Victor è fondamentale che nessuno rimanga indietro e che tutti possano ricevere la sua visita e le sue cure.

“Vado di casa in casa e parlo con tutti, spiego che questa è la medicina, come funziona e a cosa serve. Poi loro si mettono in fila, misuro con il mio bastone quanto sono alti e chiedo loro l’età, in base a questo do loro la medicina. Poi vado alla casa successiva e ripeto tutto. Lo faccio perché amo la mia gente e la mia comunità, quindi ho deciso di fare questo lavoro. Per salvare vite umane, ecco perché lo sto facendo.”

È molto bravo Victor nel suo lavoro e tutti lo vivono come un amico prezioso che amano e stimano.

“Non c’è niente di meglio della reazione della comunità. Quando mi vedono, dicono ‘Ah, ecco Victor Scott’ e sento che sono felici.”

Felicità che arriva da voi donatori che non vi fermate mai e fate di tutto per aiutare chi rischia di diventare cieco. Grazie per il vostro sostegno!

victor sorride alla camera

"Amo la mia gente e la mia comunità, quindi ho deciso di fare questo lavoro. Per salvare vite umane, ecco perché lo sto facendo.”

victor sorride alla camera

Cambia una vita per sempre

Vorrei fare una donazione
una tantum
di:

per salvare dal tracoma 120 bambini come Chabota

per proteggere tre comunità dalla cecità dei fiumi con il Mectizan®

per far operare un bambino di cataratta

€0
€0
Seleziona il metodo di pagamento

Il viaggio per eliminare il tracoma in Gambia

Il Gambia ha sconfitto il tracoma per sempre! Abbiamo incontrato alcuni protagonisti di questo incredibile risultato: scopri cosa ci hanno raccontato.

A patient is interviewed by a member of Sightsavers staff as part of a project.

Come combattiamo il glaucoma in Nigeria

Grazie al progetto Keep Sight i nostri medici stanno imparando nuovi metodi per trattare i pazienti che rischiano di perdere la vista a causa del glaucoma.

A man and a woman stand outside before beginning surveys for the Onchocerciaisis Elimination Mapping project.

Mappare la cecità dei fiumi in Mozambico

Abbiamo incontrato Clécio e Silvia, il dinamico duo che sta aiutando a mappare la cecità dei fiumi in Mozambico. Scopri di più sul loro incredibile lavoro!