DONA ORA
sightsavers_news

Yemen: distribuiamo per la prima volta le medicine contro il tracoma

maggio 2018
Due operatrici sanitari che indossano il velo scrivono su un foiglio di carta mentre un uomo tiene un bastone con vari colori
Due operatrici sono state formate per distribuire il farmaco.

Sightsavers ha distribuito per la prima volta gli antibiotici contro l’infezione del tracoma a migliaia di persone che vivono negli angoli più remoti dello Yemen, un paese devastato dalla guerra.

Più di 444.000 dosi di farmaco Zithromax®, donate dalla compagnia farmaceutica Pfizer, sono state trasportate dagli operatori sanitari locali attraverso le zone di conflitto e i blocchi stradali verso le regioni rurali di Al Hodeidah e Ibb, dove il tracoma, una dolorosa infezione agli occhi che si può prevenire, è molto diffuso.

Una squadra di oltre 4000 volontari, in prevalenza donne, si è recata porta a porta in 273 villaggi per assicurarsi che il farmaco venisse somministrato in sicurezza a coloro che ne avevano bisogno. I volontari scelti erano per lo più donne perché loro possono entrare più facilmente nelle case per curare donne e bambini, mentre gli uomini spesso non sono ammessi a causa delle consuetudini locali.

I volontari hanno distribuito anche dei kit contenenti sapone e consigli per l’igiene donati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per aiutare a prevenire la diffusione della malattia.

La prima distribuzione di massa nel Paese, che aveva l’obiettivo di proteggere le persone dal tracoma, è il risultato della collaborazione globale tra il Ministero della Salute dello Yemen, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, CBM, la Fondazione Fred Hollows, l’International Trachoma Initiative e Sightsavers.

Il tracoma, una delle malattie più antiche del mondo, è un’infezione che si trasmette attraverso le mosche e il contatto umano. Inizia come un’infezione batterica, ma se non si interviene in tempo, le ripetute infezioni creano cicatrici all’interno della palpebra. Ad ogni battito di ciglia, queste si rivoltano all’interno dell’occhio graffiandone la superficie. Nel tempo, il tracoma può portare alla cecità. Fa parte della famiglia delle malattie tropicali neglette.

Secondo le informazioni raccolte nell’ambito del Progetto di Mappatura Globale del Tracoma di Sightsavers, circa 2,5 milioni di persone sono a rischio di contrarre il tracoma nello Yemen. Il Paese è devastato da diversi anni di guerra civile, e molti residenti si trovano di fronte a risorse idriche insufficienti e scarse condizioni igienico-sanitarie; è proprio in queste condizioni che il tracoma si diffonde.

Il responsabile di Sightsavers per le malattie tropicali neglette, Simon Bush, ha dichiarato: “Fare in modo che le cure per il tracoma raggiungano le persone che ne hanno bisogno in luoghi remoti e poveri è impegnativo in qualsiasi circostanza. Ma in un Paese lacerato dalla guerra come lo Yemen, gli ostacoli sono immensi. Questo è un paese in cui le persone lasciano le loro case al mattino senza sapere se torneranno salvi la sera.”

“Eppure, contro le avversità, si sono riunite le comunità, il Ministero della salute e le organizzazioni internazionali, per garantire che circa mezzo milione di persone siano protette contro una malattia atroce che può potenzialmente portare alla cecità. È un risultato importante, che dimostra quello che la collaborazione e il lavoro di squadra possono fare, anche in un paese assediato dal conflitto.

“Le lezioni imparate nello Yemen potrebbero anche avere delle conseguenze rivoluzionarie per l’eliminazione del tracoma in quanto problema di salute pubblica in tutto il mondo: un obiettivo che siamo sul punto di raggiungere grazie ad un’alleanza globale di partner. Non possiamo abbandonare le comunità in aree di conflitto e di crisi.”

Sono in programma ulteriori distribuzioni di medicine in altri distretti dove sono state identificate esigenze di cure, ma nessuna data è stata ancora confermata. Ci sono ancora 2.000 persone che soffrono di trichiasi, lo stadio avanzato del tracoma, che può portare alla cecità. Sono necessari ulteriori finanziamenti per effettuare gli interventi chirurgici che fermeranno il dolore e potenzialmente salveranno la vista delle persone colpite da questa terribile malattia.

2,5 milioni
di persone sono a rischio di tracoma nello Yemen

Scopri di più sul nostro lavoro

Sightsavers e il tracoma
Una donna sta parlando sul palcoscenico del TED e tiene in mano un lungo bastone.
sightsavers_news

Il nostro TED Talk sull'eliminazione del tracoma è il "TED del giorno"!

Presentato da Caroline Harper, CEO di Sightsavers, e introdotto da Richard Branson, il nostro TED Talk è stato selezionato come "TED del Giorno".

luglio 2018
Una bambina seduta sul tronco di un albero guarda di fronte a sè con lo sguardo triste.
Sightsavers Reports

La storia di Matamola

Matamola ha cinque anni e una grave infezione agli occhi che si chiama tracoma. La piccola ha bisogno dell'antibiotico per guarire e smettere di soffrire.

giugno 2018
Un gruppo di bambini sta salutando
sightsavers_news

Abbiamo eliminato il tracoma in Ghana, per sempre!

Il Ghana è il primo paese dell'Africa ad aver eliminato il tracoma, come conferma l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

giugno 2018

Rimani aggiornato sul nostro lavoro