DONA ORA
sightsavers_news

2017: un anno di vite salvate grazie a voi!

giugno 2018

Grazie a voi sostenitori il 2017 è stato un anno ricco di grandi risultati nella lotta alla cecità.

Leggi il report 2017

Migliaia di bambini, mamme e papà sono tornati a vedere e oggi, per loro, quel mondo terribile fatto di buio, paura, emarginazione e dolore è soltanto un brutto ricordo.

Grazie a voi è stato possibile effettuare centinaia di operazioni, formare medici, infermieri, insegnanti e volontari, distribuire medicinali, fare opera di prevenzione e informazione, attività che hanno salvato milioni di persone.

Grazie da ogni angolo del mondo!

Dietro questi straordinari numeri ci sono migliaia di vite salvate dalla cecità nel 2017.  Sono la prova concreta di quanto possa essere fatto con le vostre donazioni e in quanti campi possa essere articolato il vostro aiuto.

Con il vostro aiuto è stato possibile ridare speranza a Mafoune, una bella bambina ipovedente che vive a Bamako, in Mali, ed era destinata a una vita fatta di dipendenza e solitudine.

Il logo di USAID
Il progetto di educazione inclusiva in Mali è finanziato è finanziato da Sightsavers e USAID

Suo papà Derabele ci racconta: “Non sapevamo che Mafoune avesse problemi di ipovisione. Un giorno, tornò a casa accompagnata dalla signora Keita Kadiatou che aveva rilevato il problema.” Keita è una “insegnante itinerante” formata grazie a voi per individuare i bambini con problemi legati alla vista.

Continua papà Derabele: “La signora Keita viene regolarmente a controllare la bambina per vedere se ci sono problemi. Oggi Mafoune ha un ottimo livello a scuola e non ci sono stati problemi con i suoi studi. Prima del progetto era solita rimanere a scuola fino a tardi. Era più lenta degli altri bambini”.

Suo papà è molto felice delle nuove opportunità e fa di tutto per rendere felice la sua bimba. “Mi piace molto la scuola” racconta Mafoune, “mi piacciono la geografia, l’aritmetica, e scienze, ma la mia materia preferita è la storia. Perché mi piace parlare con mio padre di quello che ho imparato”.

13.359 le persone cieche o ipovedenti che hanno completato un corso di riabilitazione

Grazie a te Najiiba e Julius, due giovani studenti con disabilità che vivono in Uganda, hanno trovato il vero amore, grazie al programma Connecting the Dots* di Sightsavers che organizza corsi per persone con disabilità.

Najiiba è nata con una gamba più corta dell’altra e indossa una scarpa costruita appositamente, cosa che l’ha sempre imbarazzata. La sua vita cambiò quando sentì parlare del programma alla radio. Lasciò l’insegnamento e si iscrisse. Qui Najiiba incontrò Julius, che aveva perso la vista a causa di un incidente in moto. Anche Julius aveva dovuto affrontare molte barriere a causa della sua disabilità.

Ma poi ha incontrato Najiiba il suo grande amore. “Wow, wow, wow! Era così bella! Il suo modo di comportarsi, il modo in cui mi trattava, è questo che mi ha attratto di lei”, dice Julius con un sorriso smagliante. “Ho trovato il coraggio di chiederle di sposarmi grazie alla fiducia che ho avuto dalla scuola.”

Najiiba e Julius hanno costruito una piccola casa a Masindi. Hanno un figlio e Julius ora ripara e vende macchine per maglieria.

34.912 operatori formati per la salute degli occhi

Grazie a te Sipo Moyo, un giovane medico dello Zambia, sta per diventare un chirurgo esperto per eseguire le operazioni di trichiasi, lo stadio avanzato della terribile infezione del tracoma.

“Sono interessato sia all’aspetto chirurgico che a quello umano di questo lavoro, perché la trichiasi porta alla cecità ma si può operare”, dice felice di questa opportunità.

Nel distretto di Monze, dove lavora, il dottor Sipo ha già eseguito 12 operazioni e tutte sono perfettamente riuscite. Ma ci sono ancora 400 operazioni da eseguire su bambini, mamme e papà che vivono l’incubo del buio che avanza ad ogni battito di ciglia.

E ancora grazie a te nel 2017 è stato raggiunto un risultato straordinario: la distribuzione della miliardesima dose di medicinale alla piccola Dorcas!

una ragazzina si tiene in mezzo a una donna a sinistra e un uomo a sinistra, lei solleva il braccio della ragazza e lui mantiene il bastone colorato che serve a determinare la dosi giusta di medicine, stanno sorridendo in una piazza del villaggio.

Nigeria: la piccola Dorcas festeggia insieme a te un miliardo di medicine distribuite!

Guarda il video

Tutti quanti nella famiglia Yadav, tranne uno, erano ciechi per colpa della cataratta.

Scopri la loro storia

Grazie a te è stato possibile curare, operare e guarire l’intera famiglia Yadav. Erano destinati ad una vita fatta solo di sofferenza ed emarginazione, ma oggi sorridono felici  e pieni di gratitudine.

Il tuo aiuto e quello dei donatori di Sightsavers in tutto il mondo hanno reso possibile questi e altri miracoli e oggi tantissime persone hanno un futuro in cui sperare grazie a te. Il tuo aiuto è la loro luce. Continua a portarla nella vita di ciascuna di loro.

Dona adesso e cambia la vita di un bambino, una mamma, un papà!

  • con 105 euro puoi operare un bambino di cataratta
  • con 50 euro puoi operare una mamma di trichiasi
  • con 18 euro puoi proteggere una comunità dalla cecità dei fiumi.

Aiuta chi vive nel buio. La loro luce sei tu!

Anche tu puoi salvare un bambino dalla cecità

DONA ADESSO