DONA ORA

Imparare giocando grazie a Captain Clean!

Six schoolchildren sit on the floor around a board game that they're playing.

Imparare giocando, capire divertendosi, è questo il senso di un’importante iniziativa di Sightsavers realizzata grazie alla vostra generosità.

Un modo coinvolgente, divertente e creativo per eliminare il tracoma promuovendo la pulizia del viso e il miglioramento degli ambienti dove vivono le persone.

E cosa c’è di meglio di imparare giocando?

Col vostro aiuto in Kenya, Etiopia e Guinea abbiamo creato giochi da tavolo per insegnare ai bambini l’importanza dell’igiene personale: l’obiettivo è incoraggiarli a cambiare comportamento per evitare la diffusione di malattie.

Che cos'è SAFE?

La strategia SAFE ha lo scopo di controllare la diffusione del tracoma attraverso la chirurgia, gli antibiotici, la pulizia del viso e l’igiene ambientale.

Scopri di più

Captain Clean è un gioco progettato per far riflettere i bambini sulle proprie attività e abitudini e su come integrare le pratiche igieniche in modo divertente. Viene insegnato a scuola dove i bambini imparano la salute e l’igiene. L’obiettivo è che pratiche e comportamenti igienici siano adottati attraverso il gioco, portati a casa e condivisi con familiari e amici.

“Il gioco mi ha fatto tornare a casa e parlare con i miei genitori dell’importanza della pulizia,” racconta una piccola giocatrice, “è così facile da capire e io e i miei amici ci divertiamo molto a giocarci”.

Grazie a voi ecco un altro piccolo passo verso l’eliminazione del tracoma!

L’utilizzo di giochi come Captain Clean incentiva il cambiamento nel modo di comportarsi anche in tutta la comunità. “Abbiamo ricevuto riscontri molto positivi dalle scuole, dai genitori e dai membri della comunità”, spiega Mirriam.

“I messaggi del gioco sono molto positivi e aiutano a instillare un cambiamento nel comportamento negli alunni. Loro stessi vogliono assicurarsi che i servizi igienici siano puliti ovunque e che nelle scuole non venga più praticata la defecazione all’aperto. E questo sta accadendo anche nelle famiglie e nella comunità.

“Gli studenti tornano a casa da scuola e raccontano ai loro genitori del gioco, di ciò che hanno imparato e li esortano a costruire strutture sanitarie a casa. I genitori vengono nelle scuole e dicono: ‘qualunque cosa venga insegnato a scuola, funziona’”.

* Alcuni nomi sono stati cambiati.


Immagini © Amref Health Africa/Solomon Tamerat

“Qualsiasi cosa venga insegnato a scuola, funziona!”

Aiutaci a fermare il tracoma per sempre

Scopri la campagna
Lanoi con il tracoma strizza gli occhi e se li sta per grattare
Sightsavers Reports

La storia di Lanoi

Lanoi è una bimba del Kenya che soffriva a causa della tracoma. Grazie a voi oggi è guarita ed è tornata finalmente a vedere!

Oggi il mondo parla di te

I risultati ottenuti nel 2023 sono eccezionali grazie al cuore di voi donatori, che cambiate la vita di migliaia di bambini, mamme e papà!

Salva una mamma e il suo bambino dalla cecità!

Due mamme, Amy e Seynabou, stanno diventando cieche a causa del tracoma e quattro bambini, per il contatto fisico con la loro mamma sono a rischio infezione.