DONA ORA
Sightsavers Reports

Voi siete il dono
più bello che
ho ricevuto!

I nostri donatori sono davvero il regalo più bello che Mwiza potesse ricevere. Un dono straordinario che ha cambiato la vita di questo bimbo di otto anni per sempre. Mwiza non diventerà cieco!

Mwiza vive nello Zambia e per mesi i suoi occhi lo hanno fatto soffrire, lacrimavano in continuazione e non gli davano pace a causa del tracoma.

Il tracoma è una malattia che provoca dolori lancinanti agli occhi, che lentamente ti ruba la vista e non ti permette di guardare avanti, al domani, al futuro e toglie la speranza e la forza di combattere.

Nel suo piccolo villaggio non c’è un medico nè medicine e neanche nel centro sanitario più vicino c’erano i farmaci di cui aveva bisogno.

Mwiza potrà finalmente vivere la sua vita da bambino

Ma, grazie a voi donatori, Mwiza potrà vivere finalmente la sua vita di bambino, dimenticando giorno dopo giorno tutta la sofferenza, i dolori lancinanti di una malattia come il tracoma che non ti fa vivere, giocare, andare a scuola.

Avete preso per mano il piccolo Mwiza, lo avete accompagnato verso la luce e, insieme al dottor Ndalela, vi siete presi cura di lui. Voi gli avete offerto il regalo più straordinario della sua intera vita… la vista, la salvezza dalla cecità!

Il dono che ha ricevuto da voi Mwiza è la possibilità di ritornare a giocare a pallone con i suoi amici, la gioia di andare a scuola, poter leggere e guardare alla lavagna, e la speranza di coltivare il suo sogno…

Con il vostro dono, con la vostra straordinaria generosità, gli avete permesso di guardare e vedere lontano, oltre la terra arida del suo villaggio, oltre la povertà, verso un futuro in cui imparare, essere felice e diventare un insegnante nel suo paese… perché questo è quello che vuole fare Mwiza da grande: l’insegnante!

Grazie a voi
la luce ha
vinto sul buio

Oggi Mwiza sta bene, è guarito, e il suo bellissimo viso sorridente è la prova concreta della sua guarigione, è la prova di quanto è stato importante incontrare voi e la vostra generosità!

Ma, insieme al nostro immenso grazie per quanto avete fatto, insieme alla gioia per la vita ritrovata del piccolo Mwiza, la nostra attenzione è rivolta ogni giorno verso tutti coloro che ancora hanno bisogno di cure e che rischiano di diventare ciechi per sempre.

Voi siete un dono per tutti i bambini

Il tracoma, benché sia una malattia prevenibile, resta ad oggi la prima causa di cecità da infezione nel mondo, e continua ad essere un’emergenza sanitaria che mette in pericolo la vista di milioni di bambini, mamme e papà.

A causa della povertà estrema, delle scarse condizioni igieniche, della mancanza di medici e centri sanitari molti bambini, molte persone non possono essere curate e il contagio pericolosamente dilaga. Per questo abbiamo bisogno di avervi sempre al nostro fianco.

Voi, con la vostra vicinanza, con la vostra partecipazione alla nostra missione, siete un dono e ogni giorno è un giorno di luce nelle vite di chi raggiungete con la vostra generosità!

Anche tu puoi aiutare un bambino come Mwiza e lasciare un segno nella sua vita. Con €50 puoi regalargli l’operazione di tracoma allo stadio avanzato e permettergli di tornare a vedere. DONA ORA!

Grazie a voi oggi Mwiza sorride felice insieme alla sua famiglia!

Cambia una vita per sempre

Vorrei fare una donazione una tantum
una tantum
di:

per distribuire l'antibiotico a 200 bambini con il tracoma

per operare d'urgenza un bambino colpito dal tracoma

per proteggere dal tracoma un'intera comunità

€0
€0
Seleziona il metodo di pagamento:

Leggi altre storie di speranza

Sightsavers Reports

La storia di James

James è il vostro uomo sul campo, impegnato a informare le comunità sui modi per prendersi cura della propria igiene e prevenire le infezioni.

Sightsavers Reports

La storia di Noutene

Grazie a voi Noutene può frequentare una scuola che la supporta in tutti i bisogni che una bambina albina ipovedente può avere.

Sightsavers Reports

La storia di Santanu

Santanu aveva perso la vista a causa della cataratta. Grazie a voi oggi è guarito ed è tornato a studiare con grande passione!