DONA ORA

Ciclone Idai: l’impatto sui paesi in cui lavoriamo

marzo 2019
Un'immagine del villaggio Karonga in Malawi.

Il Ciclone Idai, che si è abbattuto lo scorso 16 Marzo su Mozambico, Malawi e Zimbabwe, sta avendo un impatto devastante sulla vita di migliaia di persone già messe a dura prova dalla povertà.

Il nostro pensiero va a tutti coloro che sono rimasti colpiti da questa terribile tragedia; bambini, mamme e papà che hanno perso la vita, che non hanno più accesso alle proprie abitazioni, al cibo, all’acqua, e le cui condizioni sanitarie sono gravissime.

Per quanto riguarda il lavoro di Sightsavers in questi paesi, stiamo continuando a monitorare la situazione da vicino. In questa fase, la priorità è garantire la sicurezza del personale e l’impatto sui nostri programmi viene valutato dai nostri team nei paesi stessi.

Mozambico

  • Tutto il team di Sightsavers è al sicuro e l’ufficio di Nampula non è stato colpito. Non sono stati segnalati danni all’edificio o ai beni.
  • Sightsavers non ha in corso programmi nelle principali  aree colpite. La regione di Nampula non ha subito alcun impatto significativo.
  • Alcune linee di comunicazione sono state interrotte così come alcune delle strade principali nelle province meridionali, ma questo non ha influito sui nostri programmi.

Malawi

  • Sightsavers lavora a Chikwawa e Nsanje, che sono tra i distretti più colpiti. A Chikwawa abbiamo in corso un programma dedicato alla prima infanzia, l’Early Childhood Development Education, e alcuni dei centri da noi utilizzati sono temporaneamente chiusi. In quelli che sono ancora operativi, invece, abbiamo notato un calo di presenze.
  • Tutto il team di Sightsavers è al sicuro e l’ufficio a Lilongwe non è stato colpito. Anche il personale con sede a Blantyre non è in pericolo. Durante questo periodo non abbiamo pianificato visite sul campo. Non sono stati segnalati danni all’edificio o ai beni.

Zimbabwe

  • La maggior parte dei nostri programmi sono lontani dall’area colpita, ecco perchè l’impatto diretto non è stato così grave come avrebbe potuto essere. Non è stato segnalato nessun danno a edifici o beni.

Siamo in stretto contatto con i nostri team in tutti i Paesi colpiti da Idai e monitoriamo costantemente gli sviluppi.

Tutti noi di Sightsavers ci uniamo alla profonda sofferenza di queste popolazioni con l’augurio che ricevano al più presto gli aiuti di cui hanno bisogno per uscire da questo stato di emergenza.

Siamo vicini con tutto il cuore alle vittime di questa terribile tragedia

Il nostro lavoro in Mozambico

Cosa facciamo
Sightsavers Reports

La storia di Asha

Asha ha sei anni e viene dal Mozambico. La piccola è molto sfortunata perchè ha la cataratta a entrambi gli occhi, ma per fortuna crede nei miracoli...

A group of children standing, some have their arms over other children.

Zimbabwe

Sightsavers è un'organizzazione internazionale che lavora in Zimbabwe per eliminare la cecità evitabile e promuovere i diritti delle persone con disabilità

La moglie di Winesi lo tiene per mano per guidarlo mentre attraversano il fiume.

Malawi

Sightsavers è un'organizzazione internazionale che lavora in Malawi per eliminare la cecità evitabile e promuovere i diritti della persone disabili.