DONA ORA
Sightsavers Reports

Haja è cieca e ha un sogno: fare la maestra!

Haja ha gli occhi molto gonfi, sinonimo della sua cecità-

Permetti ad un bambino cieco di andare a scuola

DONA ADESSO

Il sorriso di Haja ci dà ancora una volta la conferma di quanto voi sostenitori siate fondamentali per aiutare i bambini ciechi come lei.

Guarda il video: la dolce Haja racconta a tutti voi il suo sogno!

Grazie a voi Haja realizzerà il suo sogno!

Haja è una bella bambina che viene dalla Sierra Leone.

La piccola è diventata cieca nel corso delle sua giovanissima vita ma non ha perso l’entusiasmo e la fiducia nel futuro.

Grazie ad un programma di educazione inclusiva di Sightsavers in Senegal, Haja sta frequentando la scuola e sta imparando a leggere e scrivere in Braille.

Grazie ai nostri sostenitori Haja potrà realizzare il suo sogno di diventare una maestra!

Il suo mondo, da cupo e triste che era, si è trasformato in speranza, coraggio e voglia di vivere. Chi meglio può testimoniarlo se non Haja con il suo sorriso contagioso e la sua dolcezza?

Con il vostro aiuto, tanti bambini ciechi come Haja e Jenneh possono andare a scuola e sperare in un futuro

Un bambino cieco come Haja può andare a scuola

DONA ADESSO

Leggi altre storie di speranza

sightsavers_news

2017: un anno di vite salvate grazie a voi!

Migliaia di bambini, mamme e papà sono tornati a vedere. Scopri tutto il bene che hai fatto.

giugno 2018
sightsavers_news

Educazione inclusiva: Sightsavers India riceve un prestigioso premio

Sightsavers India premiata per il suo programma di educazione inclusiva che aiuta i bambini con disabilità visive ad andare a scuola. 

marzo 2018
Il Ministro dell'istruzione del Senegal è accampagnato da ispettori sul cantiere di una residenza per studenti, portano il casco di protezione
sightsavers_news

Il Senegal e Sightsavers insieme per l’Educazione Inclusiva a scuola

Sightsavers e il Senegal stanno lavorando insieme per promuovere l'Educazione Inclusiva e dare ai bambini ciechi la possibilità di frequentare la scuola.

luglio 2017