DONA ORA

Senegal

Il lavoro di Sightsavers in Senegal si focalizza sulle visite agli occhi e sugli interventi chirurgici. Nel 2017 abbiamo supportato 8.000 operazioni che salvano la vista per malattie come la cataratta, e visitato 76.000 persone per problemi agli occhi. 

Il nostro lavoro in Senegal

In Senegal realizziamo esami della vista e offriamo cure per la sverminazione in 31 scuole nell’ambito del progetto School Health Integrated Programming. In futuro questo potrebbe essere esteso a livello nazionale per garantire che tutti i bambini abbiano accesso all’assistenza sanitaria oculistica.

Il tracoma è una malattia tropicale negletta e rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica in Senegal: circa 25.000 persone nel paese sono cieche a causa di questa malattia. Il nostro obiettivo è quello di eliminare il tracoma in Senegal implementando la strategia SAFE, un approccio alla salute pubblica approvato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che mira a controllare la diffusione del tracoma attraverso la chirurgia, gli antibiotici, l’igiene del viso e i miglioramenti ambientali.

Insieme ai programmi per la salute degli occhi, Sightsavers sta lavorando per dare maggiori poteri alle persone con disabilità. Nel 2017, abbiamo aiutato 200 bambini con disabilità visive e altre forme di disabilità a frequentare la scuola, garantendo che ricevessero la stessa istruzione dei loro compagni che ci vedono. Abbiamo anche contribuito alla formazione di 58 insegnanti e altro personale educativo sull’inclusione e stiamo lavorando in quattro regioni, tra cui Dakar, per aumentare la partecipazione politica di donne e uomini con disabilità, promuovendo il coinvolgimento nelle elezioni locali e nei processi decisionali della comunità.

Aminata.

Come facciamo la differenza

Aminata ha sette anni e viene dal Senegal. E’ nata cieca e trascorre i suoi giorni seduta a casa da sola mentre i suoi genitori vanno a fare l’elemosina per supportare la famiglia. Ma, grazie all’aiuto di Sightsavers, il governo senegalese ha lanciato un progetto di educazione inclusiva per permettere ai bambini con problemi di vista e altre disabilità, come Aminata, di andare a scuola.

Oggi la sua giornata è strutturata e ha uno scopo: è in grado di imparare a fianco dei suoi amici, che la fanno sentire inclusa e valorizzata, e la aiutano a crescere e trasformarsi in una bambina felice e sicura di sè.

La tua donazione può salvare la vista di un bambino

DONA ORA

Salviamo la vista in 30 paesi nel mondo

Dove lavoriamo